Facebook
Email: info@hemmacasa.com        Tel: 0424 566 191

Costruire case bioclimatiche

I requisiti delle case bioclimatiche Le case bioclimatiche devono rispettare alcuni paradigmi per essere...

Costruire case bioclimatiche

Con il termine Bioedilizia intendiamo far riferimento alle regole del “Costruire e Vivere Sano” per il nostro benessere e per la tutela dell’ambiente. La bioedilizia si concentra sull’uso di risorse rinnovabili senza rinunciare al comfort abitativo. Ritornare a una costruzione rispettosa dell’uomo e dell’ambiente e riscoprire tecniche utilizzate nel passato etiche ed ecosostenibili. Per questo con il termine case bioclimatiche e attraverso la pratica della bioedilizia, Hemmacasa fa riferimento alle regole del “Costruire e Vivere Sano”.

Parliamo di edifici a basso impatto ambientale che vengono realizzati tenendo in considerazione un insieme di accorgimenti e fattori sia nella fase di progettazione che durante la realizzazione con l’applicazione dei principi della bioedilizia. Costruire e proporre case bioclimatiche vuol dire rispettare lo stretto rapporto che c’è tra uomo, edificio e ambiente, e poter così ridurre il più possibile l’impatto delle costruzioni sulla salute delle persone e dell’habitat, attraverso l’utilizzo di risorse rinnovabili e di materiali non nocivi.

I requisiti delle case bioclimatiche

Le case bioclimatiche devono rispettare alcuni paradigmi per essere davvero sostenibili e diminuire l’impatto delle nuove costruzioni sul nostro pianeta. I requisiti delle case bioclimatiche sono:
Processi produttivi energeticamente efficienti e con ridotte emissioni inquinanti;
Assenza di emissioni nocive negli ambienti domestici;
Elevata riciclabilità al momento dello smaltimento.

Nella costruzione bioedilizia e di case bioclimatiche i materiali quindi vanno tenuti assolutamente in considerazione. Per questo, al momento di scegliere i materiali, deve essere analizzato il ciclo di vita del prodotto e possibili ricadute sull’ambiente dello stesso, dalla produzione fino allo smaltimento. Può accadere che materiali non rinnovabili siano considerati ecosostenibili, a patto che abbiano un processo produttivo efficiente.

Sceglie Hemmacasa per la tua casa in bioedilizia. Contattaci.